LA CASA DEI BAMBINI: dalla tragedia all'occasione di rinascita

Vogliamo reagire alla tragedia di via per San Fermo acquistando un appartamento a Como, da destinare - PER SEMPRE - a progetti di accoglienza temporanea di famiglie con bambini, per persone che hanno perso la casa e il lavoro

Fondazione Scalabrini

1100 €

Finanziati

30000 €

Obiettivo

15

Sostenitori

- 30

Giorni

4%

Supporta il progetto

Vedi le ricompense

La tragedia di via per San Fermo - Como, 20 Ottobre 2017

È un anonimo venerdì mattina, quando riceviamo una telefonata che cambia il corso della giornata, e della nostra storia: un nostro appartamento che ospita una famiglia in difficoltà è andato a fuoco. Quando arriviamo sul posto, capiamo che la casa distrutta è il danno minore, e scopriamo la raccapricciante verità. Faycal Haytot, - 49 anni, inquilino da qualche mese - ha dato fuoco all’appartamento, togliendo la vita a sé stesso e ai suoi suoi quattro figli: Siff, Saphyria, Soraya e Sophia. La moglie è ricoverata in ospedale per problemi di salute, lui ha perso il lavoro, i figli non vengono mandati a scuola perché non possono permetterselo. Dopo questa tragedia, la voglia di mollare è tanta. Come sostenere il dolore di una madre malata e sola? Come dare speranza ai nostri altri inquilini? Come ripagare i danni subiti? Come riconquistare la fiducia dei nostri affittuari? Siamo abbattuti. Ma la comunità comasca si stringe attorno a questa famiglia dilaniata e a noi. La città si mobilita e importanti realtà comasche si riuniscono in un comitato. Capiamo che rialzarsi è possibile. E che il momento di farlo è proprio questo.

title_link

La casa dei bambini - un regalo per Como e i suoi cittadini più bisognosi

Abbiamo deciso di reagire a questa tragedia, impegnandoci in ciò che sappiamo fare meglio: dare un sostegno alle famiglie in difficoltà, proprio come quella che abitava in via per San Fermo. Per questo, abbiamo deciso di acquistare un appartamento da destinare - per sempre - a famiglie comasche in difficoltà, colpite dalla perdita della casa o del lavoro. Un’oasi dove sostare per massimo 12 mesi e trovare la forza per riorganizzarsi e ripartire.

Per il nostro appartamento abbiamo scelto un condominio speciale, simbolo di rinnovamento e rinascita: l’ex Pastificio Castelli, in via Pastrengo a Como, che grazie ad un progetto di riqualificazione sarà riportato alla luce entro dicembre. Gli inquilini avranno dei vicini particolari: il Pastificio ospiterà, oltre che altri appartamenti, anche associazioni e uffici.

A cosa serve esserci?

A dieci anni dalla crisi del 2008, nonostante dei segni di ripresa, molte famiglie sono in difficoltà e “non riescono ad arrivare alla fine del mese”. Questa situazione colpisce in particolare tante famiglie che fino a poco tempo fa erano “benestanti” ma oggi non riescono più a far fronte ai bisogni primari, come un’abitazione. Troviamo fondamentale, nella complessa attività di aiuto a queste persone, fare la nostra parte dando ad una famiglia la serenità di cui ha bisogno e che rischia di perderla per molto tempo.

title_link

Una spinta per ripartire

Ad oggi la Fondazione, oltre che alle spese di ristrutturazione dell’appartamento incendiato, sta mettendo insieme le risorse necessarie per coprire le spese del mutuo e dell’arredamento essenziale della casa dei bambini. Una volta ultimata, la Fondazione ospiterà una famiglia all’anno e la aiuterà per le spese legate alla casa.

Cosa puoi fare per noi? Cosa faremo noi per te?

Le donazioni raccolte ci aiuteranno a sostenere le spese di acquisto e arredamento essenziale. Il TUO contributo, assieme agli altri, si trasformerà in un metro quadro di casa, una finestra, una porta, un calorifero… ciò che serve a una famiglia per vivere dignitosamente.

Saremo per sempre grati per la tua generosità e abbiamo deciso di mostrarti la nostra gratitudine, premiando i nostri donatori con un regalo. Che tu doni 60 euro o 5, riceverai da noi un riconoscimento per il tuo gesto.

title_link

Cosa facciamo?

La Fondazione Scalabrini è nata dal 2004 per sostenere famiglie che stanno cercando di superare una fase di grave difficoltà. Lo facciamo mettendo a disposizione, per un anno, appartamenti arredati e pronti per essere abitati.

La nostra competenza è orientata esclusivamente alla risoluzione dei problemi relativi alla casa, ma sappiamo bene che, spesso, lo sfratto è solo la conseguenza di altre difficoltà: di lavoro, di salute, sociali. Per questo, non lavoriamo mai da soli.

Le persone che accogliamo sono segnalate da Servizi Sociali, parrocchie, cooperative, o comunque da enti che si impegnano ad affiancarle, per aiutarle a rimuovere gli ostacoli che le hanno messe in crisi.

Le nostre attività specifiche, sono:

  • Offerta di alloggi abitabili da subito, in housing temporaneo
  • Stipula di contratti temporanei per situazioni di emergenza
  • Supporti per avviare co-housing
  • Micro-credito finalizzato al problema abitativo, prevalentemente in convenzione con Servizi Sociali
  • Accompagnamento nella gestione del budget familiare per far fronte ai costi dell’affitto.

Gianluca Rumi

17/11/2018

€ 60

mauro minotti

12/12/2018

€ 60

Paolo Aquilini

13/12/2018

€ 100

Maurizio Martegani

17/12/2018

€ 100

Michele Dimitri Marmo

22/12/2018

€ 60

Chiara Braga

24/12/2018

€ 200

STEFANO PANZETTA

24/12/2018

€ 100

Anna Veronelli

06/01/2019

€ 150

Angelo Bardone

13/12/2018

€ 50

aldo montalbetti

13/12/2018

€ 40

Paolo Cappelletti

26/12/2018

€ 50

Francesca Regione

15/11/2018

€ 15

donazione anonima

24/11/2018

€ 20

donazione anonima

24/11/2018

€ 20

Clara Cappelletti

17/12/2018

€ 20

donazione anonima

12/11/2018

€ 5

Carlo Maria Gallone

13/11/2018

€ 10

donazione anonima

24/11/2018

€ 10

Francesco Nava

18/12/2018

€ 30

Seleziona questa proposta

5€ o più

Lettera di ringraziamento

Ringraziamento via mail da parte della Fondazione

4 sostenitori

Inserisci l'importo

Seleziona questa proposta

15€ o più

Braccialetto artigianale a tema "casa"

Braccialetto artigianale con ciondolo a tema "casa" + ringraziamento via mail da parte della Fondazione + cartolina postale di ringraziamento firmata dalla Presidente

4 sostenitori

Inserisci l'importo

Seleziona questa proposta

40€ o più

Libro illustrato per bambini "Casa di Fiaba"

Libro illustrato per bambini “Casa di Fiaba” (G. Zoboli, A.E. Laitinen) + cartolina postale di ringraziamento firmata dalla Presidente + braccialetto con ciondolo di legno + lettera di ringraziamento

3 sostenitori

Inserisci l'importo

Seleziona questa proposta

60€ o più

Cena al CFP di Monte Olimpino

+ Cartolina di ringraziamento + braccialetto con ciondolo di legno + al CFP di Monte Olimpino in collaborazione con l’Associazione “La Stecca”

8 sostenitori

Inserisci l'importo